Dicono di noi

Consulenza per il Poligono di Quirra (2011)
Nel giugno 2011 il Dott. Fiorenzo Marinelli ha ricevuto l'incarico dalla Procura di Lanusei di indagare i possibili rischi per la salute correlati alle radiazioni del radar presente nel Poligono di Quirra, nei dintorni del quale diversi pastori erano morti di patologie tumorali. Attraverso la coltivazione di cellule, è stato possibile stabilire che esiste un rischio biologico correlato alla radiazione del radar.
Clicca qui per leggere l'articolo de "La Nuova Sardegna" che riferisce di queste indagini.

Convegno di Potenza Picena (2013)
Il 20 aprile 2013 si è tenuto a Potenza Picena un importante convegno scientifico internazionale dal titolo "Radar, radiofrequenze e rischi per la salute", organizzato dall'associazione "Città Prestata", in collaborazione con l'Associazione Malattie da Intossicazione Cronica e Ambientale (AMICA) e con la Commissione Internazionale per la Sicurezza dei Campi elettromagnetici (ICEMS). Al convegno il Dott. Fiorenzo Marinelli ha presentato due suoi studi sugli effetti del radar: uno studio epidemiologico condotto in collaborazione con il Prof. Maurizio Brizzi dell'Università di Bologna e uno studio sugli effetti biologici della radiazione del radar su cellule in coltura in laboratorio e sul campo, ovvero coltivate nelle abitazioni dove ci sono malati cronici.
Clicca qui per leggere l'articolo di "Cronache maceratesi" che riferisce l'evento.

Monitoraggio ambientale a Roma (2013)
Nel maggio 2013 il Dott. Fiorenzo Marinelli ha partecipato al monitoraggio elettromagnetico della zona dei Castelli Romani condotto dal Centro Studi Interuniversitario (CIRPS), afferente all'Università "La Sapienza" di Roma. Contestualmente alla campagna di misurazioni il Dott. Marinelli ha condotto anche alcune coltivazioni di cellule per valutare l'impatto biologico delle radiazioni ambientali.
Alle indagini ha partecipato anche il Dott. Ivano Lonigro che ha realizzato proprio la tesi di laurea su tale monitoraggio.
Clicca qui per leggere l'articolo di "Libero" che ne parla.

Consulenza per il Comitato di Pedavena (2014)
Il Comitato di Pedavena ha dato l'incarico al Dott. Marinelli di fornire una consulenza scientifica per la valutazione dell'impatto ambientale di un'installazione di antenne telefoniche al centro del paese.
Clicca qui per leggere l'articolo del "Corriere delle Alpi" del 2014.
Clicca qui per leggere l'articolo del "Corriere delle Alpi" del 2016.

Consulenza per la Radiotelevisione Svizzera (RTI) (2014)
Il Dott. Fiorenzo Marinelli ha condotto per la tv svizzera un'indagine sulla ionizzazione degli ambienti domestici realizzati secondo la metodica di risparmio energetico certificata come MINERGIE, perché la ventilazione controllata secondo studi scientifici internazionali anneggia la ionizzazione naturale dell’aria distruggendo gli ioni negativi e lasciando passare quelli positivi, con possibili rischi per la salute umana. Il Dott. Marinelli ha utilizzato un macchinario specifico per la conta degli ioni.
Clicca qui per leggere la notizia sul Giornale del Popolo del Ticino del dicembre 2014.

Provincia di Bolzano
Il 29 aprile 2015 il Dott. Fiorenzo Marinelli ha partecipato all'audizione al Consiglio della Provincia di Bolzano in merito al rischio biologico associato ai campi elettromagnetici emessi dalla telefonia mobile.
Clicca qui per ascoltare l'originale dell'audizione.

Camera dei Deputati (2016)
Il 21 aprile 2016 il Dott. Marinelli è stato ascoltato dalla Commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell'utilizzo dell'uranio impoverito della Camera dei Deputati in merito ai rischi correlati ai campi elettromagnetici.
Clicca qui per leggere la trascrizione dell'audizione.

Pericolosità delle antenne dei cellulari
Clicca qui per leggere l'articolo di Repubblica, 2015.
Clicca qui per leggere l'articolo di Wired, 2015.

Pericolosità dei cellulari
Clicca qui per leggere l'articolo di Terranuova, 2016.
Clicca qui per leggere l'articolo di Repubblica, 2016.
Clicca qui per leggere l'articolo di Olbia Oggi, 2017.
Clicca qui per leggere l'articolo di Vanity Fair, 2017.
Clicca qui per leggere l'articolo di Wired, 2017.

Pericolosità del Wi-Fi
Clicca qui per leggere l'articolo di Olbia Oggi, 2017..